Tortelli fritti o al forno

Altro piatto dolce tipico del nostro territorio sono i tortellini fritti. La ricetta nasce farcita con il Savor, ma è possibile modificare il ripieno a proprio piacimento, con crema pasticciera o altre confetture.

La ricetta del Savor la trovate qui. Di seguito invece quella per la pasta.

Ingredienti per la pasta: 

  • 300 gr di farina 00
  • 80 gr di zucchero
  • 30 gr di olio di semi di arachide
  • 2 uova
  • 4 gr di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • 2 cucchiai di sassolino
  • scorza di limone

Procedimento: 

Versate in una ciotola o su una spianatoia la farina, il lievito e la vanillina.

Poi fate una fontana al centro e inserite lo zucchero, le uova leggermente sbattute con una forchetta, l’olio, la scorza del limone e il sassolino.

Impastate tutto con le mani per una decina di minuti finché l’impasto non risulterà morbido e liscio. (se risulta troppo appiccicoso aggiungete altra farina, altrimenti se dovesse essere troppo asciutto aggiungete uno o due cucchiai di sassolino.

Quando l’impasto è pronto avvolgetelo con della pellicola trasparente e ponetelo in frigorifero per 1 ora.

Trascorso il tempo di riposo, tirate la sfoglia su un tagliere infarinato, di uno spessore di circa 2 mm (perché friggendo lo spessore raddoppierà).

Tagliate a quadratini la pasta, farcite con il ripieno che avete scelto e spennellate i bordi con acqua o olio e chiudeteli a tortello.

Quando l’olio sarà a una temperatura di 170° friggeteli fino a doratura. Altrimenti in forno già caldo a 180° per 12/13 minuti, o comunque fino a doratura.

Servite i tortelli cosparsi di zucchero a velo.

No commnent

You might also like