Ravioli con ripieno dolce

Nonna Matilde ci ha fatto i ravioli fatti in casa, e al primo morso una sorpresa! Ebbene si perchè non ha utilizzato il ripieno classico, ma un ripieno dolce! Eccovi l’occorrente per il ripieno di Nonna Matilde:
▪ 350 g di fragole
▪ 350 g di ricotta di capra
▪ 2 cucchiai di Aceto Balsamico di Modena Acetaia Paltrinieri
▪ sale
Pulite e le fragole e tritatele grossolanamente. In un mixer frullate la ricotta ed aggiungetela alle fragole.
Aggiungete l’Aceto Balsamico e unite anche un pizzico di sale. Ora non vi resta che riempire i vostri ravioli e cuocerli.

Leggi di più

Pizza caprese al balsamico

Eccovi la sua ricetta per la pizza caprese al balsamico: stendete il vostro impasto e aggiungete una base leggera di pomodoro, e all’uscita aggiungete pomodorini, tocchetti di mozzarella e rucola e poi condite con il nostro Aceto Balsamico di Modena IGP Acetaia Paltrinieri.
Se invece volete una versione più “modenese” cospargetela di pezzetti di parmiggiano reggiano, ed anelle cipolle e all’uscita aggiungete il balsamico. Buon appetitto!

Leggi di più

Vellutata di Zucca con Aceto Balsamico di Modena DOP

Per un ottima vellutata di zucca lavate 1kg di zucca e tagliatela a pezzettini, mettete i tocchetti in una casseruola con un mestolo d’acqua e coprite con un coperchio. Fate cuocere finchè la zucca sarà abbastanza morbida. Togliete dal fuoco e frullate tutto, aggiungete un pò di acqua calda fino a raggiungere la consistenza di una crema. Aggiungete qualche crostino ed infine versate una buona dose di Aceto Balsamico di Modena DOP Extra Vecchio Acetaia Paltrinieri.

Leggi di più

Risotto al balsamico

Il piatto forte di Nonna Matilde è proprio questo! Preparate del brodo (che servirà successivamente), poi tagliate 1/4 di cipolla fine e mettetela in un tegame con 40 g di burro, fate appassire a fuoco lento. Buttate il riso e tostatelo un paio di minuti mescolando. Aggiungete 4 cucchiai di Balsamotto Riserva e fate assorbire lentamente a fuoco moderato. Aggiungete il brodo di tanto in tanto e cuocete a fuoco lento.
A cottura ultimata togliete dal fuoco e aggiungete altri 40 g di burro. Mantecate mescolando un paio di minuti. Ora impiattate spolverando di Parmigiano Reggiano e guarnite con un filo di Acet-up Acetaia Paltrinieri.

Leggi di più